Home Meteo NEVE A ROMA E SUI CASTELLI, IN MOVIMENTO VERSO SUD

NEVE A ROMA E SUI CASTELLI, IN MOVIMENTO VERSO SUD

LA SITUAZIONE METEO IN ITALIA

Dopo la zampata fredda delle ultime 48 ore, la formazione di un minimo pressorio sul Tirreno ha determinato questa mattina deboli precipitazioni nevose fino a bassa quota che dalla Toscana si sono trasferite rapidamente sul Lazio e la Campania. NEVE A ROMA segnalata con principi di attecchimento sui Castelli Romani, in città solo fenomeno piuttosto bagnato.

EVOLUZIONE METEO NEVE

I fenomeni, essenzialmente piuttosto deboli, si stanno muovendo verso la Campania e raggiungeranno rapidamente anche il Molise, la Basilicata e la Calabria. Attesa, su queste zone, neve a quote molto basse, anche prossime al piano od in prossimità della costa anche se probabilmente senza attecchimento. In particolare segnaliamo la possibilità di accumuli già a partire dai 3-500m sulle zone interne.

Le precipitazioni saranno più importanti sulla Calabria, prima sul settore Tirrenico e poi su quello Ionico.

Si ipotizzano cumulati anche di diversi centimetri oltre i 700m ma con attecchimenti ed accumuli più modesti anche dai 500m.

Precipitazioni in movimento poi verso la Sicilia ove è attesa neve sul comparto etneo a partire dai 1300m circa.

I più letti