Home Meteo ALTRI DUE FRONTI, VENTO E CALO DELLE TEMPERATURE

ALTRI DUE FRONTI, VENTO E CALO DELLE TEMPERATURE

PRECIPITAZIONI SOPRATTUTTO SUL CENTRO SUD

Il fine settimana si concluderà con altri due transiti perturbati che porteranno altre piogge, venti forti e neve in calo soprattutto al centro nord.

Mentre infatti le regioni settentrionali a parte le zone alpine d’oltralpe rimarranno in ombra precipitativa, dalla Toscana verso sud gli effetti dei due nuovi fronti freddi saranno ben percepibili.

PIOGGE ABBONDANTI SUL LATO TIRRENICO

Le aree che vedranno più precipitazioni saranno sicuramente le coste tirreniche soprattutto di Lazio Campania e Calabria. Piogge anche sulla Sicilia e sul resto delle regioni meridionali ma di minor consistenza.

NEVE IN ABBASSAMENTO DI QUOTA

A seguito del passaggio perturbato di domani, affluirà aria più fredda che si farà sentire maggiormente sul centro nord Italia. Questo raffreddamento potrà produrre su Toscana, Emilia Romagna, Umbria, Marche ed Abruzzo, precipitazioni nevose anche a quote di collina in particolare durante la prima parte di lunedì.

A tal proposito evidenziamo possibili brevi precipitazioni nevose sino alla pianura pedemontana Emiliana e Romagnola nonché temporaneamente sulla media collina toscana (zone più interne).

Neve in arrivo anche sulle altre alture del centro e del sud (in mappa le aree in cui le nevicate saranno più probabili ed abbondanti) anche se le quote tenderanno a salire progressivamente già dall’Abruzzo. Neve sulla parte più alta della Sila e sull’Etna dai 1800-2000m.

Attenzione al vento forte che investirà soprattutto la Campania.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

I più letti