Home Meteo ANCORA RISCHIO DI NEVE IN PIANURA

ANCORA RISCHIO DI NEVE IN PIANURA

DOPO LA PRIMA NEVICATA NE SEGUIRANNO ALTRE?

Parliamo espressamente del nord Italia ove non sono neppure passate 48 ore che già si torna a parlare di una previsione nevosa nel breve termine.

Innanzitutto avremo una breve tregua dal maltempo tra oggi ed il 31 mattina. Clima ancora piuttosto freddo con GELATE che nelle ore notturne specialmente rinnoveranno il rischio di tratti ghiacciati su tutte le zone innevate di fresco.

In questa finestra temporale non sono previste precipitazioni di rilievo se non qualche modesta nevicata sul Trentino ma poca cosa.

LA SORPRESA DIETRO L’ANGOLO

Il tempo potrebbe rapidamente cambiare già dall’immediato inizio dell’anno (il primo gennaio) per l’arrivo di una depressione sempre da nord ovest che si presenterà con un nuovo carico di precipitazioni e che sul nord Italia potranno risultare nevose fino alla pianura.

Ad oggi paiono possibili accumuli soprattutto nelle aree indicate in mappa con i colori più vividi e comunque, in linea generale, sulla Lombardia, l’Emilia orientale, il Piemonte ed il Friuli.

Una nuova fase invernale non particolarmente fredda ma perturbata che potrebbe addobbare di bianco il primo giorno del 2021.

Sulle altre zone il tempo peggiorerà con venti forti e rovesci temporaleschi ed anche neve a partire dai 1000 metri dell’Appennino settentrionale fino a scendere ai 1300m di quello centrale e meridionale.

Maggiori dettagli ed approfondimenti nei prossimi appuntamenti.

I più letti